Registrazione brevetti2020-05-30T11:12:56+02:00
  • Tutela Brevetti e Design

Compila il form in calce per ricevere la nostra consulenza specialistica.  

Numero verde: 800 090 193

Predisporre la documentazione brevettuale richiede attenzione e massima professionalità tenuto conto della difficoltà e della delicatezza della materia.

Per questo motivo preferiamo incontrare personalmente gli inventori e le aziende, per valutare la brevettabilità del trovato, individuare la migliore strategia brevettuale da perseguire, fornendo preventivi personalizzati in base alle reali esigenze da perseguire.

I brevetti italiani e le procedure di registrazione comunitarie ed internazionali conferiscono un monopolio temporaneo di sfruttamento sull’oggetto del brevetto stesso, che consiste nel diritto esclusivo di realizzarlo, di disporne e di farne oggetto di commercio, nonchè di vietare a terzi di produrlo, usarlo, metterlo in commercio,venderlo o importarlo.

A cosa sei interessato? Qui di seguito trovi le prime info sui diversi tipi di protezione a livello italiano ed internazionale:

BREVETTO ITALIANO

I brevetti italiani e le procedure di registrazione costituiscono un monopolio temporaneo di sfruttamento sull’oggetto del brevetto stesso, che consiste nel diritto esclusivo di realizzarlo, di disporne e di farne oggetto di commercio, nonchè di vietare a terzi di produrlo, usarlo, metterlo in commercio,venderlo o importarlo.

E’ possibile costituire un diritto di privativa brevettuale su una nuova varietà vegetale che abbia i seguenti requisiti di:

novità: la varietà si reputa nuova quando alla data di deposito della domanda il materiale di riproduzione o di moltiplicazione vegetativa, o un prodotto della raccolta della varietà, non è stato commercializzato da oltre un anno sul territorio nazionale e da oltre quattro anni o, nel caso di alberi e viti, da oltre sei anni, in qualsiasi altro Stato

omogeneità: la varietà si reputa omogenea quando è sufficientemente uniforme nei suoi caratteri pertinenti e rilevanti

distinzione: la varietà si reputa distinta quando si contraddistingue nettamente da ogni altra varietà la cui esistenza, alla data di deposito della domanda, è notoriamente conosciuta
stabilità: la varietà si reputa stabile quando i caratteri pertinenti e rilevanti rimangono invariati in seguito alle successive riproduzioni o moltiplicazioni…..

Per saperne di più sulla registrazione del brevetto italiano

BREVETTO EUROPEO

Il brevetto europeo si ottiene a seguito di una procedura unica di deposito, esame e rilascio. Tale procedura consente di poter convalidare il brevetto nei seguenti Stati:

Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Principato di Monaco, Regno Unito, Spagna, Svezia, Svizzera, Albania, Lituania, Lettonia, Romania e Slovenia….

Per saperne di più sulla registrazione del brevetto Europeo

BREVETTO INTERNAZIONALE

La procedura di brevetto internazionale offre la possibilità di ottenere la tutela per un’invenzione in tutti gli stati aderenti ad un trattato multilaterale gestito dalla OMPI, mediante la presentazione di un’unica domanda, senza dover depositare, così come per il brevetto europeo, singolarmente le richieste di brevetto nazionali…..

Per saperne di più sulla registrazione del brevetto internazionale

BREVETTO PER MODELLO DI DESIGN

Sempre più aziende, designer o artisti hanno la necessità di tutelare la forma estetica dei prodotti realizzati piuttosto che la loro funzionalità.

Nei campi della moda e dei gioielli ma anche in campo agroalmentare ed industriale in genere si conferisce sempre più valore agli aspetti esteriori di un prodotto.

Possono costituire oggetto di registrazione come disegni e modelli l’aspetto dell’intero prodotto o di una sua parte quale risulta, in particolare, dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale ovvero dei materiali del prodotto stesso ovvero del suo ornamento, a condizione che siano nuovi ed abbiano carattere individuale.

Per saperne di più sulla registrazione di Design

NEWS ED APPROFONDIMENTI 

Voucher per il rimborso alle PMI di spese marchi, design e brevetti

Con lo scopo di dare impulso alle piccole e medie imprese ed incentivare le start up, l'Ufficio dell'Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO) e la Commissione Europea propongono un nuovo finanziamento sotto forma di rimborso, attraverso lo stanziamento di un cospicuo fondo per le PMI per la protezione dei [...]

Via libera in Italia alla riforma sul COPYRIGHT

Anche l’Italia si adegua alle nuove esigenze nate dallo sfruttamento on-line delle opere protette da copyright recependo con il Decreto legislativo n. 177/2021 la cd. “Direttiva Copyright” dell’Unione Europea 2019/790. Il D.lgs. n. 177/2021 apporta significative modifiche alla Legge 22 aprile 1941, n. 633 sul diritto d’autore e sugli altri [...]

Posso trasferire a terzi i marchi della mia azienda?

Il marchio può senz'altro essere trasferito. Si può decidere di trasferire il marchio per la totalità o solo per una parte dei prodotti/servizi per i quali è stato registrato e/o solo per determinati territori ed il trasferimento può avvenire con le modalità della cessione o della licenza a seconda che [...]

Si può registrare come marchio la forma di un prodotto?

Quando si parla di marchi viene subito in mente un nome/ una parola ma anche i numeri, i colori, i suoni e persino la “forma” di un prodotto o della sua confezione può essere oggetto di registrazione purchè sia atto a distinguere i prodotti/servizi di una impresa da quelli di [...]

Chiama ora!

Lo Studio ha istituito un numero verde gratuito nazionale  per le aziende ed i professionisti che hanno intenzione di avvalersi  dei nostri servizi su tutto il territorio nazionale:
NUMERO VERDE 800 090 193

 

    Compila il Form

    nel modo più dettagliato possibile

    Sarai ricontattato al più presto



    Torna in cima