Il brevetto europeo si ottiene a seguito di una procedura unica di deposito, esame e rilascio. Tale procedura consente di poter convalidare il brevetto nei seguenti Stati:

Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Principato di Monaco, Regno Unito, Spagna, Svezia, Svizzera, Albania, Lituania, Lettonia, Romania e Slovenia.

Al momento del completamento della procedura di convalida nazionale il titolare del brevetto potrà vantare i medesimi diritti che deriverebbero da un brevetto nazionale ottenuto in questi stessi Stati.

E’ possibile far valere la cosiddetta priorità retroattiva del brevetto europeo se il deposito presso l’EPO viene effettuato entro 12 mesi dal deposito nazionale.

La durata del brevetto europeo è ventennale.

La normativa che regola il deposito e la tutela del brevetto europeo è molto complessa per cui va affrontata con cautela, attraverso l’intervento di consulenti specializzati nel settore.

Lo Studio segue tutte le fasi del brevetto Europeo condividendo con il cliente le migliori strategie da seguire.

Chiama ora!

Lo Studio ha istituito un numero verde gratuito nazionale  per le aziende ed i professionisti che hanno intenzione di avvalersi  dei nostri servizi su tutto il territorio nazionale:

 

Compila il form