Registrazione brevetti – Ufficio brevetti Potenza – Basilicata2022-11-07T09:02:56+02:00

AFFIDATI AI VERI PROFESSIONISTI DEL SETTORE!!!

OGNI GIORNO TUTELIAMO E DIFENDIAMO LE IDEE INNOVATIVE

CONTATTACI

Predisporre la documentazione brevettuale richiede attenzione e massima professionalità tenuto conto della difficoltà e della delicatezza della materia.

Brevetto italiano

I brevetti italiani e le procedure di registrazione comunitarie ed internazionali conferiscono un monopolio temporaneo di sfruttamento sull’oggetto del brevetto stesso, che consiste nel diritto esclusivo di realizzarlo, di disporne e di farne oggetto di commercio, nonchè di vietare a terzi di produrlo, usarlo, metterlo in commercio,venderlo o importarlo.

Possono costituire, a titolo esemplificativo, oggetto di brevetto:

– Le invenzioni industriali:
sono una nuova soluzione ad un problema tecnico non ancora risolto. 

– I modelli di utilità: sono i nuovi modelli atti a conferire particolare efficacia o comodità di applicazione o d’impiego a macchine o parti di esse, strumenti, utensili o oggetti di uso in genere.

– I modelli ornamentali odi design: sono la creazione di disegni e modelli dalle forme nuove e particolari

La normativa che regola il deposito e la tutela del brevetto industriale a livello nazionale (Nuovo Testo Unico della proprietà industriale), comunitario ed internazionale è molto complessa, per cui va affrontata con cautela, attraverso l’intervento di consulenti specializzati nel settore.

Il nostro team composto da professionisti specializzati in proprietà industriale dislocati in tutto il mondo offre un servizio di consulenza per il deposito e tutela del brevetto industriale.

Naturalmente lo Studio segue i propri clienti anche per il trasferimento di tecnologie e redazione di contratti di licenza d’uso.

Brevetto europeo 

Il brevetto europeo si ottiene a seguito di una procedura unica di deposito, esame e rilascio. Tale procedura consente di poter convalidare il brevetto nei seguenti Stati:

Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Principato di Monaco, Regno Unito, Spagna, Svezia, Svizzera, Albania, Lituania, Lettonia, Romania e Slovenia.

Al momento del completamento della procedura di convalida nazionale il titolare del brevetto potrà vantare i medesimi diritti che deriverebbero da un brevetto nazionale ottenuto in questi stessi Stati.

E’ possibile far valere la cosiddetta priorità retroattiva del brevetto europeo se il deposito presso l’EPO viene effettuato entro 12 mesi dal deposito nazionale.

La durata del brevetto europeo è ventennale.

Brevetto internazionale

La procedura di brevetto internazionale offre la possibilità di ottenere la tutela per un’invenzione in tutti gli stati aderenti ad un trattato multilaterale gestito dalla OMPI, mediante la presentazione di un’unica domanda, senza dover depositare, così come per il brevetto europeo, singolarmente le richieste di brevetto nazionali.

A differenza del brevetto europeo, però, la domanda di brevetto internazionale non prevede un procedimento centralizzato per la concessione, ma si limita a semplificare la procedura di richiesta.

La procedura riferita ad una domanda di brevetto internazionale è suddivisa in due fasi: la fase internazionale e la fase nazionale. Una volta terminata la fase internazionale di domanda, il titolare è tenuto ad avviare le rispettive fasi nazionali (invio della richiesta di concessione del brevetto nella relativa lingua ufficiale e pagamento delle eventuali tasse nazionali) al fine di ottenere la concessione del brevetto.

Contenzioso

Lo Studio Legale Sisto, Studio leader nel Sud Italia nel settore IP dal 1998, è specializzato nell’assistere i propri clienti in tutte le fasi stragiudiziali e giudiziali a difesa del marchio.

BREVETTI POTENZA – REGISTRAZIONE BREVETTI POTENZA – REGISTRAZIONE BREVETTI MATERA

NEWS ED APPROFONDIMENTI 

Voucher 2023 – agevolazioni per il deposito di marchi e brevetti

Gestito dall’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO), il Fondo aprirà con il Voucher 2 (finanziamento marchi e disegni, fino ad un massimo di 1.000 euro). La dotazione finanziaria complessiva disponibile per il cofinanziamento di azioni nell’ambito del presente invito a presentare proposte è stimata a 25 milioni di [...]

Marchi illegittimamente registrati in Cina: il caso Manolo Blahnik

Un'importante decisione per le aziende fashion ed alimentari (settori più colpiti) che hanno visto negli anni scorsi il proprio #brand registrato illegittimamente in Cina. Il famoso stilista di calzature di lusso MANOLO BLAHNIK ha vinto una lunga battaglia legale contro un marchio registrato in Cina che impediva al suo nome [...]

Si possono utilizzare liberamente le foto o i video di beni culturali?

Navigando sul web o sui social è facile imbattersi in immagini che riproducono beni di interesse artistico, storico e archeologico (beni culturali). Probabilmente non ci siamo mai chiesti se queste immagini circolino o meno legittimamente e se il loro utilizzo sia consentito a chiunque liberamente. Per rispondere a questa domanda [...]

Chiama ora!

Lo Studio ha istituito un numero verde gratuito nazionale  per le aziende ed i professionisti che hanno intenzione di avvalersi  dei nostri servizi su tutto il territorio nazionale:
NUMERO VERDE 800 090 193

 

    Compila il Form

    nel modo più dettagliato possibile

    Sarai ricontattato al più presto



    Torna in cima